Verso il Cagliari. Turnover sì o no? Nel frattempo sardi senza portiere

Che Verona sarà quello che domani sera affronterà il Cagliari? Ci sarà turnover o il tempo fatto passare in panchina ai vari Veloso, Tameze, Simeone basterà per rivederli titolari? Nel frattempo gli avversari, dopo Godin e Faragò, perdono anche il portiere Cragno. Sarà l’ex gialloblù Radunovic a difendere i pali dei sardi e questa è indubbiamente una buona notizia.

Ci pare difficile pensare ad un turnover di massa in casa Hellas, anche se la prova poco brillante di Faraoni (diffidato), Ceccherini e Caprari a Genova potrebbero far dedurre il contrario. Di certo tornerà Günter, probabile anche che Lazovic non esca, visto che il serbo non ha riserve di ruolo, e in mediana una chance potrebbe averla anche Bessa. Oggi la formazione è un po’ in alto mare, domani mattina di sicuro ci sarà qualche certezza in più.

Foto: instagram Hellas Verona

Damiano Conati

Sono nato a Verona nel 1982, sono sposato e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

1 COMMENTO

  1. Giocheranno i soliti 11. Gli altri sono considerati carta straccia.
    Montipo
    Dawidovicz
    Gunter
    Ceccherini
    Veloso
    Ilic
    Faraoni
    Lazovic
    Barak
    Simeone
    Caprari

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*