Verso il Padova: Kumbulla favorito in difesa

Senza Dawidowicz e Empereur squalificati e Bianchetti infortunato, ha poche possibilità di scelta Fabio Grosso per il ruolo di difensore centrale.

Difficile prevedere un Cherubin improvvisamente titolare, rimangono quindi in tre: Caracciolo, Marrone e Kumbulla. La situazione che si è venuta a creare è davvero assurda, perché il Verona per tutta l’estate ha puntato sull’inedita coppia difensiva CaraccioloSouprayen in attesa dei rinforzi, che sono arrivati a fine mercato, ma squalificati. Ceduto il francese, alla prima gara ufficiale lontano dal Bentegodi, Grosso ha dato spazio all’impacciato duo MarroneKumbulla. Ora arriva l’esordio in B e l’allenatore ex Bari ha davvero poche opzioni. La coppia composta da Caracciolo e Marrone è composta da giocatori con caratteristiche troppo simili e che, tra l’altro, potrebbero avere delle difficoltà sul gioco aereo. Così si fa largo l’ipotesi Kumbulla, con Caracciolo al suo fianco e Marrone in panchina.

D.Con.

LASCIA UN COMMENTO

*