Vice-Viviani: si cerca l’alternativa

Nel ruolo di vice Viviani il Verona aveva pensato ad un sudamericano. Prima il nome dell’argentino Zuculini, ma la notizia si è poi sgonfiata. Poi quello del colombiano Mejia, che però ha accettato le offerte dell’Atletico Nacional e se ne è tornato in patria. Infine un nuovo interesse per un altro argentino, Iniguez, che però ha più il sapore di una proposta che arriva dal suo procuratore, che di un’effettiva offerta del Verona. Fatto sta che in questo periodo davanti alla difesa Mandorlini sta provando Greco e non ha ancora un’alternativa al giovane centrocampista dell’Under 21 italiana. Sviluppi per il vice Viviani potrebbero arrivare solo in fase di chiusura di calcio mercato.
Damiano Conati

LASCIA UN COMMENTO

*