Vita da ex – Daniele Morante

Olympia Agnonese e Civitanovese sono state le sue ultime squadre. In serie D, fuori dal professionismo, dopo una carriera passata da “borderline” in C1-2. L’attaccante Daniele Morante di confidenza con le porte avversarie ne ha sempre avuta poca. Se escludiamo le annate 2005-06 e 2006-07 alla Pro Vasto e alla Sambenedettese, stagioni nelle quali mise a segno 14 e 18 marcature, per lui l’appuntamento con il gol e’ sempre stato un’agonia. Ne sappiamo qualcosa noi a Verona che nel primo anno di C lo abbiamo seguito in 23 occasioni senza che il buon “Lele” riuscisse a mettere nel sacco almeno un pallone. Solo nei play out centro’ il bersaglio, nello spareggio d’andata con la Pro Patria. In città ci si ricorda di lui solo per la cifra esagerata che guadagnava sulle rive dell’Adige: 400 mila euro lordi a stagione che pesavano come un macigno sulle casse societarie di Lega Pro. Oggi per fortuna è solo un lontano ricordo..

LASCIA UN COMMENTO

*