Vita da ex. Giro di vite in panchina: Prandelli e Grosso

Cesare Prandelli, amatissimo anche dal popolo dell’Hellas, ha dato l’addio alla Fiorentina e probabilmente al calcio, mondo che non riconosce più. Scelta dolorosa che però merita rispetto, fatta da un grande signore, figura candida in un sistema che manca terribilmente di uomini così.
Altro ex allenatore gialloblù e altra brava persona è Fabio Grosso, tecnico che però a Verona ha lasciato ricordi nefasti. Dopo i fallimenti all’Hellas, al Brescia e addirittura al Sion in Svizzera, Grosso ha trovato una nuova panchina: il Frosinone in B. Santi in paradiso o bravi procuratori, non ci è dato sapere, fatto sta che Grosso, nonostante tre esperienze molto negative, è riuscito ad ottenere le redini di una formazione blasonata. Chissà che stavolta non riesca a dimostrare tutto il valore che i presidenti che lo assumono decantano, ma che non ha mai fatto veramente vedere.

Damiano Conati

Damiano Conati
Ho 34 anni, sono sposato da 10 e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*