Vitale: “Al ritorno dovremo fare una grandissima partita e segnare”

Queste le parole di Luigi Vitale al termine della gara pareggiata con il Pescara:

Amarezza? Un po’ si perché abbiamo creato tanto facendo una grandissima partita. Mancano altri 90 minuti e dovremmo fare benissimo se vogliamo andare in finale.

Cambiato il nostro gioco? Il nostro gioco è sempre quello, sappiamo giocare bene. È una semifinale ed entrambe le squadre avrebbero voluto portare a casa il risultato. Su Tupta bellissimo cross e bella incornata, peccato.

Fondamentale segnare? Dobbiamo fare una grandissima partita e alla fine vedremo dove siamo arrivati.

Migliorati di testa? Sono tranquillo come lo ero prima. Voglio fare i complimenti a mister Grosso che mi ha insegnato tanto e al mister di adesso.

Di Carmine? Ci sono tanti giocatori importanti. È normale che ci si demoralizzi quando non si gioca ma scendono in campo solo tre alla volta.

Ricetta per vincere? Gol, basta segnare alla prima occasione che capita.

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*