Di Carmine e l’Hellas provano a venirsi incontro?

C’era Di Carmine che chiedeva due anni di contratto a cifre simili ai 700mila euro a stagione che percepisce oggi. Dall’altra parte c’era il Verona disposto a offrire la metà per un anno soltanto. Le due parti non hanno trovato un accordo e per mesi Di Carmine ha cercato una soluzione migliore.
Le offerte però non sono arrivate e l’attaccante sembra essere tornato sui suoi passi accettando il contratto attuale spalmato però su 2 anni. Per il Verona a questo punto si tratta di fare a sua volta un passo incontro al 32enne fiorentino.
Quindi si va verso il rinnovo biennale e a cifre molto più basse delle attuali per la punta che verosimilmente chiuderà così la carriera da professionista in gialloblù.

Damiano Conati

Damiano Conati
Sono nato a Verona nel 1982, sono sposato e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*