Kumbulla-Inter: affare (quasi) fatto

Soldi, contropartite, bonus. L’Inter decide di investire subito i soldi entrati dalla cessione di Icardi e prova ad assicurarsi il centrale albanese del Verona. 28 milioni di euro subito, 7 milioni di bonus, il rinnovo del prestito per un’altra stagione di Salcedo e Dimarco e il prestito secco dello stesso Kumbulla al Verona anche per l’anno prossimo.

La Juventus nelle ultime ore sta provando a fare da guastafeste, ma l’Inter ha il giocatore in pugno da tempo, avendo tra l’altro preparato il terreno con i prestiti di Salcedo e Dimarco. La conclusione dell’affare arriverà solo a salvezza matematica del gruppo di Juric. Prima di allora, quindi, tutto può succedere, anche se l’operazione sembra in dirittura d’arrivo.

Una mossa di mercato che fa contenti tutti i protagonisti della vicenda. Un affare enorme, nelle cifre il più grande della storia dell’Hellas.

Damiano Conati

1 COMMENTO

  1. se invece dei prestiti, l’hellas comprasse giocatori di propieta’ allora i soldi di kumbulla avrebbero un senso, pessina ne e’ la prova………….

LASCIA UN COMMENTO

*