Nico inquadra la porta partenopea

Nella disfatta dell’andata Lopez salvo’ la faccia segnando il secondo gol per i gialloblù. Ma domenica con tutta probabilità si accomoderà ancora in panchina. Perlomeno fino a quando il Mister non gli dirà di entrare in campo e “spaccare la partita”. Daltronde Nico la carica l’ha già suonata. “Il mio gol all’andata? – ha rilevato – Vorrei ripetermi, ma non è il gol quello che conta. Sono più importanti i tre punti per la squadra. Dobbiamo continuare a giocare come fatto nelle ultime partite, non dobbiamo mollare anche se abbiamo fatto punti. Tutti vogliono vincere, noi compresi”. Parole sante.

LASCIA UN COMMENTO

*